I Powerheart G5 ai Gazzetta Summer Camp


 

I campi “Gazzetta summer Camp“, vacanze per ragazzi organizzate dalla società “Sport & Holidays” al fine di offrire ai partecipanti la possibilità di praticare tanto e salutare sport, hanno scelto di cardio proteggere tutti i loro partecipanti con i nostri Powerheart G5.

foto-globale-gazzetta

Una scelta consapevole nel mondo dello sport, intrapresa ancora prima dell’obbligo di legge.

Ecco qui la loro testimonianza:

“Sport & Holidays, società che organizza i Gazzetta Summer Camp, si occupa di coordinare l’attività formativa, estiva e invernale, di un pool di oltre 450 realtà associative diverse, scuole private e pubbliche, istituti e collegi, organizzando e promuovendo vacanze estive a contenuto sportivo e didattico, al mare e in montagna, per giovani in età scolare (dai 6 ai 19 anni). 

Sport & Holidays è tra le realtà più attive nel mondo del turismo culturale, sportivo e naturalistico in Italia e all’Estero per numero e varietà di iniziative, realizzando oltre 50 proposte diverse in Trentino – Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Toscana, Gran Bretagna, Irlanda, Malta e USA.

I partecipanti, oltre 7.000 ragazzi e circa 1.000 adulti, provenienti, in modo particolare, dal Centro e Nord Italia, hanno la possibilità di praticare, in contemporanea e a rotazione, più di 45 discipline sportive diverse.

Da almeno 5 anni Sport & Holidays ha tra le sue mission l’impegno di promuovere lo sviluppo del defibrillatore, strumento essenziale per proteggere la vita dei giovani sportivi, organizzando momenti di sensibilizzazione all’interno delle realtà associative, che collaborano con i Gazzetta Summer Camp.

Siamo consapevoli degli indubbi benefici fisici che lo sport può avere sulla vita delle persone, ed è anche per questo che ci adoperiamo da anni alla promozione della pratica sportiva a tutti i livelli, soprattutto tra le prime fasce d’età, così da impostare fin da subito una vita improntata al movimento ed al benessere. Siamo tuttavia consapevoli dei rischi che l’intensa attività fisica può avere sugli atleti esperti ma anche e soprattutto sui ragazzini, che non sempre sono abituati a svolgere attività motorie continue per periodi pluri giornalieri, come può avvenire nei nostri camp.

E’ anche per tale ragione che abbiamo deciso di perseguire una politica di cardioprotezione ad ampio raggio, per ridurre al minimo la probabilità che eventi di arresto cardiaco possano complicarsi fino ad esiti irrimediabili, sia all’interno dei nostri camp che nei luoghi in cui i nostri atleti/associati praticano quotidianamente sport durante tutto l’anno.

Siamo infatti consci dell’importanza di un tempestivo intervento, possibile solamente se vi è la disponibilità di defibrillatori di prossimità.

La legge Balduzzi ha imposto alle società sportive di possedere un defibrillatore che, nel caso di necessità, dovrà essere utilizzato da personale specificamente formato.

Al di là degli obblighi imposti dalla Legge, in realtà, Sport&Holidays ritiene la presenza dei defibrillatori presso le palestre, gli impianti ed i campi sportivi che utilizza per le proprie iniziative, una scelta di natura etica, finalizzata a tutelare la vita di tutti in generale e quella dei giovani sportivi nello specifico.

In quest’ottica, ormai da tre, anni, abbiamo strutturato una motivante partnership con Cardiac Science, scelta che abbiamo fatto valutando la loro esperienza pluriennale e globale nel campo della defibrillazione.

La scorsa estate in partnership abbiamo organizzato un corso di formazione per 12 operatori sportivi, che hanno completato la formazione diventando, a loro volta, istruttori nell’utilizzo del dispositivo.

Gazzetta Summer Camp

Dott. Antonio Foti”

Una partnership vincente per la salute e la sicurezza dei ragazzi!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *